Banca d’Italia – filiale di Piacenza

da | 8 Dic 2019 | 14. Elenco filiali Banca d'Italia

Pur essendo aperta, la filiale di Piacenza di banca d’Italia, non presta servizio al pubblico.

Si occupa esclusivamente della gestione del contante per Poste Italiane e per il sistema bancario.

Se hai l’esigenza di andare fisicamente in una filiale Banca d’Italia, le filiali più vicine sono quelle di Milano e Bologna.

Se invece stai cercando informazioni su come chiedere la centrale rischi, puoi leggere tutti i dettagli nel nostro articolo 7 diversi modi per chiedere la centrale rischi.

Banca d’Italia – Filiale di Piacenza

Via Mandelli n. 14

29121 PIACENZA

 

Tel. 0523 31.141     Fax 0523 32.73.79

PEC: Piacenza@pec.bancaditalia.it

Email: Piacenza.segreteria@bancaditalia.it

La filiale NON presta servizio al pubblico

La filiale Banca d’Italia di Piacenza opera esclusivamente con Poste Italiane e Banche per la gestione del contante.

 La filiale NON presta servizi al pubblico

Devi chiedere la centrale rischi per la tua azienda?

Le vostre recensioni:

Banner copertina guida gratuita StrategiaBancaria

Le vostre recensioni

Maria Tina Scarlino
Maria Tina Scarlino
07:52 10 Nov 22
Esperienza positiva, in base alle nostre richieste ci hanno detto cosa fare e quale documentazione presentare. Pronti tramite whatsapp sempre a darci il giusto supporto. Persone qualificate.
Marco Ientile
Marco Ientile
15:27 12 Oct 22
Angela Matrone
Angela Matrone
08:09 30 Sep 22
Persona molto gentile e disponibile, mi ha aiutato a capire e risolvere il mio problema. Grazie!!!!
Donatella Senatore
Donatella Senatore
15:43 28 Sep 22
Roberta Venzo
Roberta Venzo
13:13 22 Oct 21
Grazie alla consulenza con il Dott. Marco Damiani, sono arrivata in banca molto preparata in materia e ne sono uscita con un risultato davvero ottimale!! Grazie!
Altre recensioni
js_loader
Apri chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Supporto per le imprese
Buongiorno,
Come posso aiutarti?

Da oggi, come alleato,

hai un Ex Direttore di Banca

Come imprenditore, quando vai in banca, ti senti "incompreso" o "sottovalutato" ?