Dicono di noi

Come Associazione in via generale abbiamo il dovere di sostenere e far crescere le nostre imprese, rendendole edotte delle regole del mercato che tutti i giorni devono affrontare.
Per le imprese conoscersi da un punto di vista finanziario è fondamentale per una corretta pianificazione finanziaria, per fare questo è necessario vedersi con gli occhi della banca e l'analisi della centrale rischi è molto utile, se non cruciale.
L'utilizzo degli strumenti "strategia bancaria" si è integrato perfettamente nella nostra consulenza, ed i ns. associati che si sono avvicinati a questo strumento ne hanno colto l'importanza e lo hanno molto apprezzato.
Il mio messaggio alle Imprese è: dovete conoscerlo ed utilizzarlo, le regole finanziarie non si cambiano ma conoscerle può fare la differenza, vedersi con gli occhi della banca è molto più semplice di quanto possa sembrare, affidatevi a specialisti del settore.
La lettura della centrale rischi è utile e va inglobata tra gli strumenti che consentono di attuare una strategia finanziaria.
"strategiabancaria" utilizza un metodo e creato strumenti a supporto dei professionisti e imprese, rendendo facile e alla portata di tutti qualcosa che sembrava complesso e riservato a pochi!!

Patrizia Barbieri

Responsabile, CNA Servizi Finanziari Ferrara srl

Grazie agli strumenti “strategiabancaria” ho la possibilità di verificare in tempo reale l’eventuale presenza di anomalie quali segnalazioni inframensili, sofferenze, rapporti contestati e crediti scaduti o sconfinati, dandomi così la possibilità di intervenire tempestivamente nel caso di eventuali segnalazioni errate da parte di uno o più istituti di credito.
Gli strumenti “strategiabancaria”, nello specifico le analisi, le rielaborazioni e i riepiloghi, mi permettono inoltre di avere un puntuale e approfondito controllo di tutti i rapporti in essere con i vari istituti di credito, monitorando mensilmente tutte le informazioni presenti in Centrale Rischi.
Altro aspetto importante è la possibilità di creare dei report personalizzati per la Direzione Generale esportabili in file pdf e corredati da riepiloghi di dettaglio, per banca o per mese, e da grafici andamentali riferiti agli ultimi 24 mesi.

Stefano Melchioni

Assistente alla Direzione, Società Dolce Società Cooperativa

L’analisi è stata essenziale per avere una fotografia a 360gradi di come l’azienda utilizza gli affidamenti bancari.
Inoltre il report presentato alle banche è stato da loro apprezzato.

Marco Finotelli

Amministratore, Eurocell srl

Utilizzo lo strumento di strategiabancaria nello svolgimento delle analisi dei rapporti bancari dei miei clienti ed ho riscontrato che questo prodotto, di facile utilizzo, riesce a darmi in tempi rapidissimi analisi, report e grafici che mi portavano via almeno un paio di settimane di lavoro. Mi ha permesso di migliorare l’efficacia espositiva nei confronti del cliente sulle tematiche bancarie spesso molto spigolose e complesse per i non addetti ai lavori e mi ha permesso di differenziarmi dagli altri consulenti per l’innovatività dell’approccio.

Dott. Andrea Corsini

Consulente aziendale

Avevamo da tempo capito che sarebbe stato sempre più importante avere sotto controllo le informazioni che gli Istituti Bancari comunicavano alla Banca d’ Italia per la gestione del rischio e, da qualche anno, consultavamo gli archivi ricevendo in cambio un elaborato di non facile consultazione e molto frammentato.
Da quando abbiamo implementato questo software possiamo finalmente monitorare in modo semplice e pratico ed intuitivo tutte le informazioni finanziarie delle mie aziende ed avere il pieno controllo del rapporto con le banche.
L’utilizzo degli strumenti “strategiabancaria” mi consente di avere una visione chiara e dettagliata della situazione finanziaria acquisendo informazioni indispensabili per migliorare il rapporto con il sistema bancario.

Monica Masini

Responsabile Amm.va, Immobiliare Volano s.r.l.

Ho usato, e continuo ad usare il programma di “strategiabancaria”, molto facile da utilizzare e molto utile per controllare e capire le segnalazioni che gli Istituti Bancari inviano alla Centrale Rischi della Banca d’Italia.
Nella mia attività di consulente, oltre che fiscale, anche in materia bancaria, ho avuto modo di spiegare agli imprenditori, quali sono i metodi giusti per gestire i rapporti bancari sia personali che aziendali, utilizzando le informazioni che, in modo molto chiaro e semplice, si ricavano utilizzando il programma.

Dott.ssa Milvia Mingozzi

Commercialista e Revisore Contabile

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimarrai sempre aggiornato sui nuovi articoli e notizie fondamentali per migliorare la gestione bancaria e finanziaria della tua azienda.

Accetta la Privacy Policy

Conferma la tua iscrizione cliccando nella mail che hai appena ricevuto! Grazie.